TRILOGIA DELLE BUGIE

trilogia-delle-bugie

NON MERITI UN MINUTO IN PIU’ DEL MIO AMORE

 

“Io non so niente dell’amore, non so come fare. Io ho paura di restare delusa, ho paura di restare ancora una volta sola. Ho paura di affezionarmi troppo e poi vederti scivolare via. Come farei poi per riprenderti? Non so come si leghi un cuore a un altro, non me lo hanno mai insegnato”.

♥—♥—♥

Vorrebbe spostare le montagne per me. Non sa che lo sta già facendo.

♥—♥—♥

Jayden è come una droga, un’iniezione letale che ti porta alla dipendenza. Una dose che ti può dare l’estasi totale. O può portarti alla morte.

♥—♥—♥

Lui mi sta entrando sotto la pelle, sta prendendo a martellate quel muro spesso che io ho alzato con tanta fatica.

♥—♥—♥

L’emozione ha preso il sopravvento e mi ha fatto cedere. Un sentimento mai sentito prima sta nascendo nel mio cuore: sono…felice.

♥—♥—♥

Lui fa nascere il primo, vero sorriso della mia vita. Lui è…amore.

♥—♥—♥

«Ma io sono qui. Non vado da nessuna parte». «Non te lo permetterei mai».

♥—♥—♥

Molte donne hanno detto di amarmi, ma nessuna lo ha mai sussurrato al mio cuore guardandomi negli occhi. Lei è stata la prima.

♥—♥—♥

Mi sento sua, voglio esserlo a lungo. Voglio essere il suo primo pensiero al mattino e l’ultimo la sera prima di addormentarsi.

♥—♥—♥

E lei non lo meritava. E non lo merita adesso, ora che stiamo insieme, che è mia. Ma io, sono davvero suo?

♥—♥—♥

TI AMO PERCHE’ SEI BUGIARDO

 

Tradisce solo chi non è davvero innamorato, chi non è soddisfatto della propria vita, della propria donna e di ciò che possiede.

♥—♥—♥

Si può restare vedovi. Orfani. Ma quando si perde un figlio? Come si dovrebbe chiamare chi perde un figlio? Non esiste dolore peggiore. Tutto si spegne, si fa scuro. Tutto non ha più alcun senso: perdi la tua vita, quando muore un figlio. Perdi i tuoi sogni.

♥—♥—♥

Sono una ragazza felice. Estremamente felice. Mi sento come una bambina che stringe tra le mani il più bel dolce che le abbiano mai preparato. Questo è Jayden: lui mi fa star bene, lui è la mia ancora di salvezza. Lui è tutto.

♥—♥—♥

Non cerco di fermarlo quando se ne va, anzi prego che si allontani il più in fretta possibile. Non è questo l’uomo che io ho amato! Non ho il coraggio di dire o fare niente; abbasso gli occhi, sconfitta. Ho sbagliato tutto, ho donato il mio cuore e la mia anima all’uomo sbagliato. Ancora una volta, mi sono fidata di chi non meritava.

♥—♥—♥

L’amore ti porta ad avere paura, a temere che tutto possa scivolarti dalle mani in qualsiasi momento.

♥—♥—♥

“Giorno dopo giorno, io morivo… E tu non hai fatto altro che tormentarmi, infliggermi una punizione che non meritavo. Non mi hai fatto solo del male, mi hai distrutto!”.

♥—♥—♥

MI MANCHI, TI VOGLIO, TI PERDONO

 

«Mi hai cacciato della tua vita». «Anche l’alba caccia via la notte. Ma poi torna sempre a cercarla».

♥—♥—♥

Sono folle d’amore per lei, cazzo! Voglio chiederle scusa, voglio stringerla a me, portarmela a casa e ricominciare tutto quanto da capo. Non da dove avevamo lasciato. Da capo. Perché ho tutto e lei merita che tutto ricominci come in una fiaba.

♥—♥—♥

E il cuore… Quel bastardo che ora batte furioso e mi grida di voltarmi e baciarlo, riprendermi ciò che è sempre stato mio.

♥—♥—♥

O si ama o non si ama, non c’è il grigio in amore.

♥—♥—♥

“Non puoi chiedermi di rifarmi una vita se la mia vita sei tu, è da pazzi!”

♥—♥—♥

Non è un confronto madre e figlia, questo, è mille cose di più: mi conosce così bene che non ha bisogno di sentirmi dire cosa provo, cos’ho dentro il cuore. Ha vissuto i migliori momenti della mia vita. e anche i peggiori; c’è stata in ogni attimo, ha stretto i denti con me e ha pianto in silenzio quando era ora di farlo.

♥—♥—♥

Voglio darti tutto ciò che ti ho negato, e voglio che ogni giorno tu mi dica che sei più felice di quello precedente.

♥—♥—♥

Se guardi attentamente la linea sottile tra oceano e cielo, capisci dove finisce uno e comincia l’altro. Ma questo non succede con il dolore: lì, una linea di confine non c’è.

♥—♥—♥

Mille colori si affacciano di nuovo oltre le tenebre, non c’è più il buio ad avvolgermi. Gli incubi sono finiti, così pure i silenzi e le lacrime. Siamo stati piccoli e inutili pezzi di carne vuoti troppo a lungo. Ora siamo anima, cuore e testa uniti. Ora siamo tutto.

♥—♥—♥♥—♥—♥♥—♥—♥♥—♥—♥