The Campus

fb_img_1488277615125 Buongiorno fanciulle/i😊
Oggi vogliamo attirare la vostra attenzione e suggerirvi una serie che sta suscitando non poco fermento fra i lettori più accaniti
Le storie al college ci piacciono molto perché ci fanno rivivere quegli amori turbolenti che solo la scuola è in grado di regalarci, ricordo ancora le notti insonni a leggere After per sapere se “quei due” avrebbero coronato il loro sogno d’amore..e non so per quanto tempo abbiamo fatto il tifo per Hardin e Tessa…(sfogliando le Pagine del sito trovate le frasi a loro dedicate,se non l’avete letta ancora FATELO!😉)
Ma torniamo alla serie in questione:

Off-Campus
1. Il contratto, 5 agosto 2016
2. Lo sbaglio, 27 febbraio 2017
Autrice: Elle Kennedy
Casa Editrice: self-published
Genere: Sport Romance

IL CONTRATTO

Lei sta per fare un patto col cattivo ragazzo del college…

Hannah ha finalmente trovato qualcuno che la fa eccitare. Ma se in ogni aspetto della sua vita può apparire sicura di sé, quando si tratta di sesso e seduzione si porta dietro un bagaglio molto pesante. Se vorrà attirare l’attenzione del ragazzo per cui ha una cotta, dovrà uscire dalla sua comfort zone e farsi notare da lui… anche se questo significa fare da tutor al dispettoso, infantile, arrogante capitano della squadra di hockey in cambio di un finto appuntamento.

… e sarà oh, così bello.

Tutto ciò che Garrett Graham ha sempre voluto è giocare a hockey da professionista dopo il diploma, ma i suoi pessimi voti minacciano tutto ciò per cui ha lavorato tanto duramente. Se aiutare una sarcastica brunetta a far ingelosire tutti gli altri ragazzi gli assicurerà una posizione nella squadra, lui è più che disposto a collaborare. Ma quando un bacio inaspettato condurrà al sesso più selvaggio delle loro vite, Garrett non ci metterà molto a realizzare che fingere non servirà a niente. Ora deve solo convincere Hannah che l’uomo che desidera somiglia molto a lui.

LO SBAGLIO

John è un giocatore nato, qualunque sia la posta in gioco…

John Logan, tra i ragazzi più popolari dell’università, può avere qualsiasi ragazza. È una stella dell’hockey, ha fascino da vendere e nessuno ha il coraggio di negargli nulla. Ma dietro il suo sorriso assassino e quei modi di ragazzo sicuro di sé, si nasconde una crescente disperazione per quello che lo aspetta dopo la laurea. Una strada senza uscita e il progetto di una vita in cui non si riconosce. Un incontro sexy con la matricola Grace Ivers è la distrazione perfetta per non pensare al futuro, ma quando per un banale errore manda a monte la loro avventura, Logan decide che trascorrerà l’ultimo anno cercando di ottenere una seconda possibilità. Questa volta però le regole del gioco le detta lei, e non ci saranno concessioni né scorciatoie…

Scorrendo le pagine troviamo tutto quello che ci aspettiamo da un romanzo.. Azione,imprevisti,fraintendimenti e lieto fine😍 che non guasta mai!
Chi ha avuto già il piacere di leggerla? Aspettiamo impazienti le vostre opinioni!

Buona lettura
PINKLADIES

USCITE MARZO

img_20170227_084631 Un caloroso buon inizio settimana dalle vostre PINKLADIES..e se il buongiorno si vede dal mattino non possiamo che cominciare questa giornata alla grande👏 proponendovi le uscite di questo fantastico mese di MARZO!

Noi personalmente siamo eccitate ed emozionate, perché questo mese ci porterà il seguito di un sacco di serie in sospeso..
È finita l’attesa estenuante per sapere cosa accadrà nel secondo capitolo della serie Dream, della serie Filthy beautiful lies(da voi conosciuta come maledette bellissime bugie)…
Inoltre avremo il seguito delle serie
Covenant,
Out of Line,
LOVE😍😍,
Cuori solitari e molte altre! Conosceremo un nuovo capolavoro firmato Jody E.Malpas e molte novità in materia di Autoconclusivi.
Nel corso del mese approfondiremo e ne discuteremo insieme,quindi aspettiamo con impazienza i vostri commenti.
Ma ora veniamo a noi:

Kendall Rayan – 1 marzo
Maledetto Bellissimo Amore
#2 serie Filthy Beautiful Lies.
Newton Compton – contemporary romance

Tijan  – 2 marzo
Finalmente noi
Fallen Crest High #1
Garzanti Libri – new adult
Jodi E. Malpas – 2 marzo
The protector
Newton Compton – contemporary romance

Cecile Bertod – 2 marzo
Dopo di te nessuno mai
Newton Compton – contemporary romance

Lidia Ottelli – 2 marzo
Emma in love
Newton Compton – contemporary romance
Jennifer L. Armentrout 2 marzo
Ritorno da te
A Wicked Saga #2
Nord – Paranormal Young adult

Karina Halle – 3 marzo NEW
Dream. Offerta d’amore
#2 McGregors serie (Dream#2)
Newton Compton – Contemporary romance

Geneva Lee – 4 marzo
Pretendimi
Romanzi mondadori – erotic romance

J.S. Cooper 7 marzo NEW
Ricomincio da te
Newton Compton – New Adult
K.A. Linde – 7 mar. 2017 NEW
Non dirlo a nessuno (Amore in prima pagina Series Vol. 1)
Newton Compton – New Adult
Jen McLaughlin – 8 marzo NEW
Non vivo più senza di te
(Out Of Line Series Vol. 5)
Newton Compton – New adult

Virginia Bramati 8 marzo NEW
Tutta colpa della mia impazienza (e di un fiore appena sbocciato)
Giunti

Staci Hart 10 marzo
Un perfetto amore sbagliato
Newton Compton – New adult
Nicole Williams – 16 marzo
Il nostro dolcissimo segreto
Newton Compton – new adult

Alessandra Paoloni 14 marzo
Hai conquistato ogni parte di me
Newton compton – Contemporary romance
Jennifer Probst – 16 marzo NEW
Desiderando te
Serie cuori solitari #4.6
Corbaccio – contemporary romance
Anima divina – 16 marzo
Covenant series #3
Jennifer L. Armentrout
HarperCollins Italia
L.A. Casey 17 marzo
Love 4.5. Più forte dell’amore (LOVE Series Vol. 8)
Newton Compton – New adult
Daniela Volonté 23 marzo
La meraviglia di essere simili
Newton Compton – contemporary romance

Lauren Rowe (data prevista 23 marzo)
Un bacio all’improvviso. The Club series 6
Newton Compton – erotic romance
Molly McAdams 30 marzo
La rivincita siamo noi (The Taking Chances Series Vol. 3)
Newton Compton – New adult
Rachel Hauck – 30 marzo
Il vestito da sposa
Newton Compton – contemporary romance

Koraline L. F. – 31 marzo
Suite 703 (#2 703 serie)
Newton Compton – erotic romance
Claudia Gray
La resa dei conti. Firebird
Gray Claudia –  HarperCollins Italia
Christine D’Albo
30 giorni
HarperCollins Italia
Fiona Harper
Un amore da film
HarperCollins Italia
Lauren Rowe
Un uragano all’improvviso. The Club series 7
Newton Compton – erotic romance

Buona lettura..e mi raccomando… Cogliete con noi le sfumature di rosa!

PINKLADIES

BAD LOVE- JAY CROWNOVER

Buona domenica,

Diamo il benvenuto ad una nuova serie della Crownover. Adoro questa autrice,sa lasciare il segno e diciamo che anche lei ha voluto omaggiare una categoria umana che ormai è entrata a far parte del nostro cuore!

Nella “Welcome”,
Ci presenta un altro bel BAD BOY…anzi no…UN DELINQUENTE …

EBBENE SI, perchè se ti chiami BAX ,sei appena uscito di prigione e sei pronto a calpestare chiunque per ottenere il tuo riscatto..non puoi che essere un “RAGAZZACCIO!”
Basterà incontrare ed aiutare una ragazza pura e genuina per ritrovare la retta via?

Mi è parso di capire che il romanzo sarà di viso in due libri,entrambi con due storie diverse, quindi non dovremo attendere per capire le sorti di questo AMORE CATTIVO decantato dall’autrice, non ci resta che leggere.

La trama lascia intendere che ne leggeremo delle belle quindi ecco a voi:

BAD LOVE, Serie Welcome #1, Jay Crownover

bad-love
Trama:
Sexy, dark, pericoloso, Bax non cammina solo sul binario sbagliato… lui è il binario sbagliato. Criminale, delinquente e attaccabrighe, ha preso un sacco di pessime decisioni, e una di queste lo ha portato in prigione per cinque anni. Ora Bax è fuori e in cerca di risposte, e non gli importa cosa dovrà fare o chi dovrà ferire per trovarle. Ma non ha fatto i conti con Dovie, una ragazza innocente e pura… Dovie Pryce sa bene cosa comporti vivere una vita difficile. Ha sempre cercato di essere buona, di aiutare gli altri, e non si è mai lasciata trascinare giù dalla tristezza. Eppure le cose per lei non hanno fatto che peggiorare. A quanto pare, l’unica persona che può aiutarla è l’ex-detenuto più spaventoso, sexy e complicato che sia mai uscito da The Point. Bax le fa paura, risveglia in lei sentimenti che non avrebbe mai pensato di provare. Ma a Dovie non serve molto per capirlo: certe volte le persone migliori per noi sono proprio quelle che dovremmo evitare…

♥♥♥♥♥

Un piccolo assaggio…

Bax

Esistono poche cose in grado di distruggere lo stato di grazia in cui uno si trova dopo il sesso. Essere colpiti alla tempia da un paio di nocche che sembrano avvolte in una guaina d’acciaio, decisamente, è al primo posto della lista. La potenza del colpo mi fece fischiare le orecchie e quasi mi staccò la testa. Avrei reagito, ma un montante mi aveva già sparato il mento all’indietro e sbattuto il cranio contro il muro alle mie spalle. A quel punto vedevo le stelle e buttavo giù sangue. Tizi come quello non sono mai particolarmente interessati a un combattimento ad armi pari, ma, a ogni modo, prima o poi avrei recuperato le mie facoltà mentali e gli avrei fatto passare l’inferno. Sputai una boccata di sangue e presi la sigaretta che mi stava offrendo il tipo da cui ero appena stato colpito. «È parecchio che non ci si vede, Bax». Mi toccai la mandibola con la mano, muovendola a destra e a sinistra per vedere se era rotta. Niente ti rovina
il buonumore del dopo orgasmo come ritrovarti con un branco di idioti incapaci. Quello, e il pensiero di perdere qualche dente. «Come hai fatto a trovarmi?», dissi, sputando la frase insieme a una boccata di fumo e appoggiandomi al muro esterno del condominio da cui ero appena uscito. Il sapore acre e metallico del sangue mi pizzicava sulla lingua. Sputai una seconda boccata, assicurandomi che un po’ di sangue schizzasse sulla punta delle scarpe del mio assalitore. «Cinque anni è una bella astinenza». Sollevò le sopracciglia e contrasse le mani – per esperienza personale, sapevo che quelle mani erano in grado di fare ben di peggio di una ripassatina come quella. «Niente donne, niente alcol, niente coca, niente macchinoni, e tutti che se ne fottono di te. Ti conosco, ragazzino; sapevo che appena uscito saresti venuto a farti una scopata. Avevo avvisato Roxie di farmi uno squillo appena ti avesse visto alla sua porta». Aveva torto. La prima cosa che avevo fatto era stata impugnare il volante. Certo, avevo usato la macchina per portare il culo a casa di una che sapevo al cento percento che non avrebbe detto di no, però il punto era: un bel giro in auto aveva la precedenza sul sesso. «Quindi ti sei voluto assicurare personalmente che il mio ritorno a casa fosse una vera merda?» «Se conosco Roxie, e la conosco eccome, hai ben poco
da lamentarti». La muta di teppisti che lo accompagnava si mise a ridacchiare e io alzai gli occhi al cielo. C’era un motivo per cui Roxie era una scopata assicurata, e non intendo assicurata solo per me, anche se ero fuori dal giro da cinque anni. «Non sono qui per scelta mia. È Novak che vuole incontrarti». Novak. Quel nome faceva tremare la gente normale. Era un nome che di solito sentivi in frasi che contenevano anche le parole “omicidio”, “caos” e in generale in situazioni in cui c’era qualche tipo di – per così dire – problema per le strade. Era spietato, crudele. Era un intoccabile, ed era una leggenda sia a The Point che fuori dai suoi confini. Il re delle ombre e dei vicoli. Nessuno poteva sfuggirgli. Nessuno poteva dargli le spalle. Nessuno osava sfidarlo… nessuno a parte me. Anch’io volevo incontrarlo, ma solo alle mie condizioni. Finii la sigaretta e la spensi sotto la suola dei miei pesanti stivali neri. Ero molto più grosso rispetto a cinque anni prima, quando mi avevano messo dentro. Quei tizi si erano almeno presi la briga di accorgersene? Vivere tra sbronze, droghe e ragazze facili, anche se sei giovane e sempre in movimento, non è esattamente la ricetta di un’esistenza sana. Se ti strappano dalle mani tutto quello che hai senza tante cerimonie non è soltanto la tua mente che si altera, ma anche il fisico, che tu lo voglia o no. «Non voglio vedere Novak». Non subito, almeno. Le orecchie avevano appena smesso di fischiarmi e avevo
solo un mal di testa lancinante. Ormai avevano perso l’elemento sorpresa, e se avessero voluto insistere troppo, la situazione sarebbe diventata pesante e sanguinolenta piuttosto in fretta. E per me andava bene. Certo, probabilmente i tizi se la sarebbero data a gambe. Quello che mi aveva menato mi fissò e io gli restituii lo sguardo. Non ero più un ragazzino spaventato che voleva far parte del branco, o che voleva fare colpo. Sacrificare cinque anni di vita per una stronzata è una cosa che ti lascia delle belle cicatrici. Novak avrebbe dovuto saperlo. «Race è scomparso». Ecco, quella frase invece sortì l’effetto desiderato. Strizzai le palpebre e mi strinsi nervosamente nelle spalle. Staccai la schiena dal muro e mi passai la mano sul cranio rasato. Tenere i capelli lunghi dietro le sbarre non è mai una buona idea, e nonostante la brutta cicatrice che mi attraversava un lato della testa non avevo alcuna intenzione di farmi ricrescere i vecchi ricci nero corvino. La praticità era essenziale nel mio campo – o almeno in quello che era stato il mio campo – ma in quel momento non volevo pensare a quel problema. Anzi, non volevo pensarci mai più. «Che significa “è scomparso”? Nel senso che si è preso una vacanza o che Novak l’ha fatto scomparire?». Non sarebbe stata la prima volta che Novak sbrogliava personalmente un “problema” piazzandogli una pallottola
in mezzo agli occhi. Il tizio rimase a cincischiare spostando il peso del corpo da un piede all’altro, senza rispondere, e a quel punto persi la pazienza. Allungai un braccio e gli afferrai il colletto della camicia. Non ero più il diciottenne magrolino e spaventato di un tempo: nel momento in cui lo sollevai letteralmente da terra e lo fissai da vicino, dritto nelle palle degli occhi, vidi un lampo di paura sfrecciare nelle sue pupille. Sentii il rumore di un carrello di pistola che veniva tirato all’indietro, ma non staccai gli occhi dai suoi. Mi strinse i polsi. «Rispondimi, Benny. Cosa significa “scomparso”?». Race Hartman era uno a posto. Troppo buono e troppo intelligente per fare quel tipo di vita. Non sarebbe mai dovuto entrare nel giro di Novak, e di sicuro non sarebbe dovuto essere insieme a me quella notte in cui tutto era andato a puttane. Farmi una cinquina in galera per tenere Race a distanza di sicurezza dagli artigli di quel pezzo di merda di Novak era stato un sacrificio che non mi era costato molto, ma se quell’idiota non aveva ascoltato i miei avvertimenti e non aveva tagliato la corda come avrebbe dovuto fare appena mi avevano messo i ferri ai polsi… be’, avrei spianato l’intera città. Benny provò a rifilarmi un calcio nello stinco con la punta di quella scarpa da femminuccia che si ritrovava e io lo spinsi via. Lanciai uno sguardo sprezzante allo sgherro numero uno, che mi stava puntando contro la
pistola, e gli mostrai il dito medio. «Bax…», Benny sospirò, lisciandosi la camicia che gli avevo appena stropicciato. «Race è sparito dalla circolazione un secondo dopo che hanno beccato te. Nessuno ne ha più avuto notizie, non si trova da nessuna parte. Le ragazze non l’hanno più visto neanche di sfuggita. Novak ha tenuto gli occhi aperti, con tutto il casino che avete combinato, ma niente. Poi, la settimana scorsa, quando si è sparsa la voce che eri uscito, è ricomparso di colpo. Si è fatto sotto a forza di minacce, diceva a Novak che era una stronzata che solo tu avessi pagato per quello che era successo. Io ho pensato che fosse stato preso da un impulso suicida, ma poi… puf, appena ha smesso di punzecchiare l’alveare con il bastone è sparito di nuovo. Ora, me lo vuoi dire tu perché un ragazzo intelligente come Race dovrebbe fare una cosa del genere?». Io non ne avevo idea, ma la cosa non mi piaceva per niente. Al mondo non avevo amici né nessuno di cui fidarmi: l’unico e il solo era Race Hartman. «Di’ a Novak di starsene buono. Vedrò cosa posso fare e cercherò di capire in che situazione si è messo, ma se Novak ha qualcosa a che fare con la scomparsa di Race, se ne pentirà». «È piuttosto coraggioso da parte tua fare minacce meno di ventiquattr’ore dopo essere uscito di galera». Sbuffai e scansai Benny, come se non fosse degno del
mio tempo. Cosa che era vera, peraltro. «Cinque anni è una bella fetta di vita bruciata, ma è anche un sacco di tempo per lavorare su vecchi rancori e crescere un po’, che cazzo. Tu non mi conosci, Benny. E nemmeno Novak. Non m’interessa quanti sgherri o quante pallottole mi possa tirare addosso; se ha qualcosa a che fare con la sparizione di Race, gliela farò pagare. Porta a Roxie i miei ringraziamenti per avermi sputtanato». «Tanto paghi, tanto ottieni». Non ero sicuro se stesse prendendo per il culo me o lei. «Non so come va con te e quel brutto muso che ti ritrovi, ma io con lei non ho mai dovuto pagare un soldo». Fece una smorfia e approfittai del momento di distrazione per scattare in avanti e mollargli una testata dritta sul ponte del naso. Sentii un crac molto appagante, seguito da un urlo di dolore. I suoi compari accorsero per tenerlo in piedi e non farlo crollare con le ginocchia sull’asfalto sudicio del vicolo. Scossi la testa per recuperare la vista che si era momentaneamente annebbiata, perché com’era ovvio quella bravata non aveva avuto conseguenze positive sulla mia emicrania. Superai il mio avversario, adesso insanguinato e gemente, lanciandogli un’ultima frase da sopra la spalla mentre mi allontanavo: «È meglio che non mi sottovaluti, Benny. È sempre stata questa la tua fregatura». Mi chiamo Shane Baxter, ma quasi tutti mi chiamano Bax. Sono un ladro.



A presto!!!

PINKLADY

CROSSFIRE

Ciao,
oggi ho pensato di parlarvi della serie Crossfire che ho appena finito di rileggere.
Pubblicata da Mondadori, fa parte del genere erotico.
Crossfire, dell’amata Sylvia Day, è composta da:
•A nudo per te;
•Riflessi di te;
•Nel profondo di te;
•In gioco per te;
•Insieme a te.
Attraverso questi cinque libri, l’autrice ci parla della magnifica storia d’amore di Eva Tramell e Gideon Cross, ma ci farà affezionare anche a tutti quelli che li circondano. Consiglio, a chi non l’abbia ancora fatto, di affrettarsi a immergersi nella lettura di questa serie.


A NUDO PER TE

a-nudo

TRAMA:

Lei è Eva Tramell, giovane neolaureata che sta per iniziare il suo primo lavoro in un’importante agenzia pubblicitaria a Manhattan. Lui è Gideon Cross, carismatico e affascinante uomo d’affari, proprietario dell’agenzia e del lussuoso palazzo in cui entrambi lavorano. Quando si incontrano, l’attrazione tra loro è istantanea e irresistibile, di quelle che non lasciano scampo. Gideon desidera Eva sopra a ogni cosa, ma rifiuta qualunque coinvolgimento sentimentale, perché non vuole mescolare sesso e amore. Eva, dal canto suo, è travolta da una passione che non pensava avrebbe mai provato, ma non accetta di farsi trattare come un semplice oggetto del desiderio o una trattativa d’affari da portare a termine rapidamente e con successo, cosa a cui lui è abituato da sempre. Entrambi devono fare i conti con un passato difficile e tormentato, e quando inizia a farsi strada un sentimento più profondo, le barriere che hanno faticosamente costruito negli anni per proteggersi rischiano inevitabilmente di crollare. Sullo sfondo della New York sfavillante dell’alta finanza, dove apparenza e ricchezza contano più di ogni altra cosa, Eva e Gideon sono costretti a mettersi totalmente in gioco e a lasciarsi andare alla loro ossessione. A nudo per te è il primo romanzo della Crossfire Trilogy che ha raggiunto subito i vertici delle classifiche americane e inglesi, diventando in pochissime settimane un bestseller internazionale. Una storia unica e indimenticabile, un mix esplosivo di erotismo e seduzione: A nudo per te è questo e molto di più.


RIFLESSI DI TE

riflessi

TRAMA:

Nonostante le difficoltà del loro rapporto, Gideon Cross, bello e perfetto fuori ma tormentato dentro, ed Eva Tramell, come lui con un passato doloroso alle spalle, sono ancora insieme. Lei è sempre più innamorata, non riesce a stargli lontano e anche lui pare contraccambiare, anche se l’ombra di una sua ex amante continua a suscitare la gelosia di Eva e numerose incomprensioni tra i due. Eva è convinta che tra loro non potrà mai funzionare, ma non riesce a sottrarsi al desiderio incontrollabile e all’amore disperato che li legano. Il comportamento di Gideon si fa però sempre più distaccato e misterioso. Che cosa nasconde davvero? È possibile per due persone come loro, legate da un’incandescente alchimia erotica, superare i traumi del passato e costruire una relazione duratura e profonda?


NEL PROFONDO DI TE
profondo
TRAMA:

Dal primo momento in cui Eva Tramell ha incontrato Gideon Cross, si è resa conto che in lui c’era qualcosa di cui aveva un tremendo bisogno. Qualcosa a cui non poteva resistere e che la attraeva visceralmente. Travolti da una passione che li ha infiammati fin da subito, Eva e Gideon hanno scambiato per lussuria la potentissima corrente elettrica che si è sviluppata tra loro, finché si sono resi conto di non poter più respirare l’uno senza l’altra. Entrambi, però, hanno alle spalle vicende difficili e dolorose che continuano inesorabilmente a bussare alle porte del loro presente… Nel terzo capitolo della “Crossfire Series”, Eva e Gideon dovranno affrontare i fantasmi del loro passato e lei, in particolare, dovrà fare i conti con l’imprevedibile comportamento di Gideon: solo Eva sa quanto lui abbia rischiato per tenere in vita il loro rapporto e quanto anche lui abbia bisogno di lei.
Uniti dai loro segreti, cercheranno di superare gli ostacoli, accettando le conseguenze della loro relazione ossessiva e arrendendosi completamente alla sublime forza del piacere…


IN GIOCO PER TE
gioco
TRAMA:

Gideon mi chiama il suo angelo, ma è lui il miracolo nella mia vita. Il mio stupendo guerriero ferito, tanto determinato ad uccidere i miei demoni, pur rifiutando di affrontare i suoi. Le promesse che ci siamo scambiati avrebbero dovuto unirci in un legame più forte della carne e del sangue. Invece hanno aperto vecchie ferite, esponendoci a dolori e insicurezze, attirando fuori dall’ombra acerrimi nemici. Lo sento scivolare dalle mani… la mia più grande paura sta diventando realtà, il mio amore messo a dura prova, non sono sicura di essere abbastanza forte da sopportarlo. Nel momento più luminoso della nostra vita, l’oscurità del suo passato invade e minaccia ogni cosa, tutto quello a cui abbiamo lavorato così duramente. Abbiamo affrontato una terribile scelta: la familiare sicurezza della vita che avevamo prima o la lotta per un futuro che, improvvisamente, sembra un impossibile sogno senza speranza… Al momento più brillante della nostra vita, il buio del suo passato invaso e minacciato tutto quello che avevamo lavorato così duramente. Ora dobbiamo affrontare una terribile scelta: la sicurezza familiare della vita che avevamo prima, o la lotta per un futuro che improvvisamente sembrava un sogno impossibile e senza speranza…


INSIEME A TE
insieme
TRAMA:

Gideon Cross. Innamorarmi di lui è stata la cosa più semplice che abbia mai fatto. È successo in un attimo. Completamente. Irrevocabilmente. Sposarlo è stato un sogno che si è avverato. Restare sposata con lui è la sfida della mia vita. L’amore è cambiamento. Il nostro è sia il rifugio dalla tempesta che l’uragano più violento. Siamo due anime ferite che si sono intrecciate in una sola. Abbiamo messo a nudo i nostri più intimi e profondi segreti. Gideon è lo specchio che riflette tutti i miei difetti, è tutta la bellezza che non riesco a vedere. Lui mi ha dato tutto. Ora devo dimostrargli che posso essere io la sua roccia, il suo rifugio, esattamente come lui lo è per me. Insieme possiamo resistere a coloro che agiscono così brutalmente contro di noi. Ma la nostra più grande battaglia si trova all’interno delle promesse che ci siamo fatti. Le stesse promesse che ci danno la forza. L’impegno ad amarci era solo l’inizio. Combattere per il nostro amore ci renderà liberi… oppure ci spezzerà.




I MIEI PENSIERI:
Appena ho iniziato a leggere A nudo per te, primo capitolo della serie, ero convinta di aver aperto, per sbaglio, Cinquanta sfumature di Grigio. Troppi particolari simili e troppe scene identiche spostavano la mia attenzione alla serie della James. Questa, però, è stata solo un’impressione iniziale dovuta anche al fatto che Cinquanta sfumature per me è sempre un termine di paragone del genere erotico. Man mano che leggevo, infatti, mi sono ricreduta e non ho potuto fare a meno di adorare la storia di Eva e Gideon: irresistibile, ricca di colpi di scena e mai scontata. Eva, a differenza di Anastasia, ha avuto molte esperienze sessuali che la rendono parecchio spregiudicata e questo mi ha colpito notevolmente. Gideon, affascinante, irresistibile, ammaliante, è ricco come Christian e, come lui, non ha mai permesso agli altri di avvicinarsi al suo cuore. Sono simili in tante cose anche se, a una prima impressione, sembrino nettamente differenti. Cross ha avuto un’infanzia difficile, ha un rapporto con le donne che si limita al solo appagamento sessuale, ha la necessità di avere il controllo su tutto; caratteristiche che, sicuramente, riscontriamo in Gray. L’unica pecca, secondo me, è che le scene di sesso sono veramente eccessive e il linguaggio è molto, ma molto, volgare. Spesso, infatti, leggendo i dialoghi di Eva mi sentivo imbarazzata e mi veniva voglia di saltare qualche riga. Comunque sia se amate il genere erotico questa trilogia vi travolgerà perché è ricca di emozioni e lascia, spesso, con il fiato sospeso. Mentre leggevo Insieme a te, ultimo capitolo, facevo il conto delle pagine che restavano perché avrei voluto non terminasse mai. Mi mancherà parecchio immergermi nel loro strano amore e, per questo, ho raccolto le frasi più belle da rileggere nell’attesa della Serie Tv. Ovviamente questo è solo il mio parere ma sarei felicissima di sapere cosa ne pensate voi.
A presto e Buona Lettura!


FRASI CROSSFIRE